Tag Archives: sauvignon

28abr/17
Thumbnail

I vini di Carpineto a Greve in Chianti, ambasciatori di Toscana

di Marina Betto Tutto nacque cinquanta anni fa dall’idea di due amici Sacchet e Zaccheo di voler fare dell’ottimo vino che raccontasse la Toscana. Gli Appodiati di Carpineto oggi sono cinque nelle storiche denominazioni toscane: Chianti Classico e Greve in Chianti, Montepulciano, Montalcino, Maremma. Si cominciò nel “67 con il Chianti classico, il Vino Nobile […]

L’articolo I vini di Carpineto a Greve in Chianti, ambasciatori di Toscana sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

See original article: 

I vini di Carpineto a Greve in Chianti, ambasciatori di Toscana

22abr/17
Thumbnail

DEI animo Nobile di Montepulciano e due verticali storiche

di Monica Bianciardi Montepulciano solare mattinata di fine narzo. Dopo aver salito per diversi tornanti la Val D’Orcia risplende con verde  primaverile acceso, le diverse tonalità di colore formano un quadro dai tratti  naïf da cui è difficile distogliere lo sguardo. In alto il borgoMediowvale  di Montepulciano. Oltrepassato il paese, il navigatore mi spinge in […]

L’articolo DEI animo Nobile di Montepulciano e due verticali storiche sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

View original article - 

DEI animo Nobile di Montepulciano e due verticali storiche

12abr/17
Thumbnail

Giardini RipadiVersilia, rivoluzioni per un vino eroico

di Marco Bellentani Giardini RipadiVersilia è una piccola azienda versiliese che dopo più di dieci anni di onorevole condotta, attraverso due vini espressione del terroir locale ha, da poco, deciso di cambiare rotta per meglio codificare all’interno del vino il valore aggiunto del Monte di Ripa, piccolo rilievo a pochi chilometri da Seravezza (LU) e […]

L’articolo Giardini RipadiVersilia, rivoluzioni per un vino eroico sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

Source - 

Giardini RipadiVersilia, rivoluzioni per un vino eroico

03abr/17
Thumbnail

Campo alle Comete, ecco in anteprima l’azienda dei Feudi a Bolgheri

di Francesca Faratro Una azienda toscana immersa nelle grandi distese toscane, un angolo verde collocato in luoghi incontaminati e patria di vigneti, fatto di superfici dove, libero, puoi immaginare di stare comodamente disteso a lasciarti accarezzare da un’aria che alterna sentori di terra e mare, lasciando spazio ai nobili profumi di mosto. Siamo a Bolgheri, […]

L’articolo Campo alle Comete, ecco in anteprima l’azienda dei Feudi a Bolgheri sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

Visit site - 

Campo alle Comete, ecco in anteprima l’azienda dei Feudi a Bolgheri

31mar/17

Albugnano, il fascino discreto del nebbiolo alternativo

La storia è più o meno sempre la stessa: assaggi molte cose, una sola ti resta in mente. Puoi usare i descrittori più fantasiosi e anche dare punteggi, ma c’è questa cosa dell’elemento affettivo, quella che ti fa ripensare a … continua

Source:

Albugnano, il fascino discreto del nebbiolo alternativo

28mar/17
Thumbnail

Anche dopo i rigorosi controlli dei NAS alcuni dei produttori friulani dello Scandalo del Sauvignon vincono al Concorso Mondiale del Sauvignon. Non…

di Maurizio Valeriani Si è chiusa a Bordeaux, sua città natale, l’ottava edizione del Concorso Mondiale del Sauvignon. In tutto 861 vini, provenienti da 22 paesi,   degustati alla cieca da 65 esperti di 17 nazionalità diverse (per l’Italia: Dario Cappelloni, Giovanni Bigot , Maurizio Valeriani e Roberto Zironi) . I risultati sono stati annunciati il […]

L’articolo Anche dopo i rigorosi controlli dei NAS alcuni dei produttori friulani dello Scandalo del Sauvignon vincono al Concorso Mondiale del Sauvignon. Non sarà stato solo fango? sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

Source - 

Anche dopo i rigorosi controlli dei NAS alcuni dei produttori friulani dello Scandalo del Sauvignon vincono al Concorso Mondiale del Sauvignon. Non…

14dez/16
Thumbnail

Connessioni spaziali nei profumi del sauvignon. Quello di Borgo del Tiglio, per esempio

Lo spazio puzza. Almeno secondo alcuni. Diversi astronauti, al ritorno dalle missioni, tolta la tuta hanno avvertito questo odore pungente difficile da descrivere. Qualcosa vicino alle esalazioni che si sentono durante una saldatura, allo zolfo, al metallo caldo. Altri studi, … continua

Originally from: 

Connessioni spaziali nei profumi del sauvignon. Quello di Borgo del Tiglio, per esempio

05dez/16
Thumbnail

Borgo Egnazia e il sogno made in Bolgheri Wine tasting di cinque annate di Sassicaia

di Monica Caradonna Una verticale di Sassicaia è già un evento di per sé. Se poi ad esser degustate sono cinque magnum provenienti dalla collezione privata del marchese Nicolò Incisa della Rocchetta allora il gioco diventa ancora più serio, abbiamo la certezza che negli anni hanno ricevuto la giusta attenzione e il rispetto che si […]

L’articolo Borgo Egnazia e il sogno made in Bolgheri Wine tasting di cinque annate di Sassicaia sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

Originally from: 

Borgo Egnazia e il sogno made in Bolgheri Wine tasting di cinque annate di Sassicaia