Tag Archives: luciano-pignataro

18out/17
Thumbnail

Come fare la carta dei vini dal ristorante alla pizzeria sino alla paninoteca

di Luciano Pignataro Come fare una carta dei vini? A questa domanda molti hanno già risposto, ma forse oggi sarebbe giusto aggiungere la specifica: per un ristorante, per una trattoria, per una pizzeria, per una paninoteca…. Già perché sono proprio questi i nuovi fenomeni che stanno dilagando e il vino ha iniziato seriamente a fare […]

L’articolo Come fare la carta dei vini dal ristorante alla pizzeria sino alla paninoteca sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

See original article here - 

Come fare la carta dei vini dal ristorante alla pizzeria sino alla paninoteca

15out/17
Thumbnail

La pizza sospesa a Napoli: forno caldo, cuore caldo.

Tra le foglie di basilico e la montanara si nasconde una polpetta di Marco Galetti Questa splendida Margherita, a ben guardare, è un omaggio floreale, petali profumati ed inebrianti, il gesto del pizzaiolo napoletano vale più di un’orchidea che arriva inaspettata a mezzo Interflora che consegna emozioni dal 1908 Tra le foglie di basilico e […]

L’articolo La pizza sospesa a Napoli: forno caldo, cuore caldo. sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Excerpt from - 

La pizza sospesa a Napoli: forno caldo, cuore caldo.

14out/17
Thumbnail

Cerasuolo di Vittoria Classico delle Fontane 2011 Cos, rosso antico e moderno tra i migliori di sempre

Un vino moderno pensato all’antico. No, non vogliamo fare retorica. Il fatto è che questo rosso, scippato dalla carta del nuovo ristorante Flora a via Veneto è davvero moderno. Perché? Inanzitutto dal colore, rosso rubino vivace, fresco, giovanile, bicchiere non cupo, lascia attraversare la luce come piace a noi. Moderno perché ben fruttato e speziato […]

L’articolo Cerasuolo di Vittoria Classico delle Fontane 2011 Cos, rosso antico e moderno tra i migliori di sempre sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

More: 

Cerasuolo di Vittoria Classico delle Fontane 2011 Cos, rosso antico e moderno tra i migliori di sempre

13out/17
Thumbnail

Garantito IGP – Da Vittorio dal 1925, a Chiavari: l’osteria, quella vera!

di Carlo Macchi Si parla tanto di osteria ma oramai il significato stesso della parola è cambiato: si chiamano osteria i locali iperfighi, con piatti e servizio curatissimi, mentre le vere osterie non dico si vergognano a chiamarsi col loro nome ma poco ci manca. Per fortuna Da Vittorio a Chiavari, aperto nel 1925, continua […]

L’articolo Garantito IGP – Da Vittorio dal 1925, a Chiavari: l’osteria, quella vera! sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Jump to original - 

Garantito IGP – Da Vittorio dal 1925, a Chiavari: l’osteria, quella vera!

11out/17
Thumbnail

Alt, alt, alt, c’è un problema: come si diventa pizzaiolo?

di Luciano Pignataro Come si diventa pizzaiolo? Ve lo siete mai chiesto? Sapete che nei programmi della Pubblica Istruzione questo mestiere non esiste, non è neanche riconosciuto? Un paradosso mentre l’arte del pizzaiolo è oggetto di valutazione all’Unesco. La questione non è secondaria per un motivo concreto: la formazione in questo campo sta diventando un […]

L’articolo Alt, alt, alt, c’è un problema: come si diventa pizzaiolo? sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Read more:  

Alt, alt, alt, c’è un problema: come si diventa pizzaiolo?

09out/17
Thumbnail

Polpette al ragù del Vicolo della Neve

Polpette al ragù del Vicolo della Neve. Un must per intere generazioni del ‘900 che vive e lotta insieme a noi. Nel cuore della Salerno antica un locale fedele a se stesso e una ricetta indimenticabile.

L’articolo Polpette al ragù del Vicolo della Neve sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Continued:  

Polpette al ragù del Vicolo della Neve

06out/17
Thumbnail

Secondo voi dove si può trovare una pizza così a Napoli?

La risposta è la più triste che possiamo dare: all’Aeroporto di Capodichino, ossia il biglietto da visita gastronomico della città. Avevamo fatto un post molto trionfale sul fatto che quello di Napoli non solo è uno degli aeroporti più belli d’Europa, ma anche uno dei più buoni, dove si mangia meglio. Questa foto inviataci da […]

L’articolo Secondo voi dove si può trovare una pizza così a Napoli? sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Visit link - 

Secondo voi dove si può trovare una pizza così a Napoli?

06out/17
Thumbnail

VINerdì Igp, il vino della settimana: Barbera d’Alba Superiore 2013 – G.D.Vajra

di Roberto Giuliani Arriva dal Bricco delle Viole e dal Bricco Bertone, questa Barbera macerata 35 giorni e maturata 2 anni in rovere di Slavonia da 25Hl: colore rubino violaceo e bouquet intrigante di ciliegia nera, amarena, bacche di ginepro, incenso, muschio. Bocca freschissima, avvolgente, succosa, in grande armonia.

L’articolo VINerdì Igp, il vino della settimana: Barbera d’Alba Superiore 2013 – G.D.Vajra sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

From - 

VINerdì Igp, il vino della settimana: Barbera d’Alba Superiore 2013 – G.D.Vajra

05out/17
Thumbnail

Il falso storico delle origini casertane della pizza a canotto

di Marco Galetti Le origini casertane della pizza a canotto sono un falso storico. Dire che verità viene a galla, parlando di gommoni, canotti e, come vedremo, ciambelle, avvalora in qualche modo la tesi sulla vera nascita del cornicione pompato, scoperta ieri per puro caso. Come tutte le verità tramandate verbalmente, o sul canale satellitare […]

L’articolo Il falso storico delle origini casertane della pizza a canotto sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Link: 

Il falso storico delle origini casertane della pizza a canotto