Tag Archives: etichetta-nera

11out/17
Thumbnail

Il Gamay e un’identità possibile per i vini del Trasimeno

È inevitabile che a parlare dell’Umbria il discorso tenda a concentrarsi da una parte su quelle che sono le sue produzioni storiche e dall’altra su quelle che negli ultimi anni sono riuscite a ritagliarsi una certa identità. È così dappertutto. … continua

Read original article - 

Il Gamay e un’identità possibile per i vini del Trasimeno

14jul/16
Thumbnail

Furto nella cantina Parusso: rubati vini per oltre 100.000 euro

Furto questa mattina nella cantina della famiglia Parusso di Monforte d’Alba: i ladri, tre individui con volto coperto e con guanti, sono entrati all’interno dell’azienda vitivinicola attraverso una porta-finestra della cantina, caricando un furgone di proprietà dell’azienda e portando via … continua

Follow this link: 

Furto nella cantina Parusso: rubati vini per oltre 100.000 euro

17abr/15
Thumbnail

Vini, a che punto siamo con il Bursôn? Se ne parla a Bagnacavallo

Vini, a che punto siamo con il Bursôn? Se ne parla a BagnacavalloUn incontro e una cena, con degustazione ‘alla cieca’, per apprezzare il rinomato vino autoctono.

Dopo una serie di trasferte in Emilia Romagna (Ravenna, Ferrara e Bologna) il concorso “A che punto siamo?, nato 12 anni fa da un’idea dell’enologo Sergio Ragazzini, torna della sua Bagnacavallo. Si tratta di una “competizione” tra tutti i produttori di “Bursn” aderenti al Consorzio i quali si contenderanno il titolo di miglior Bursn Etichetta Nera (la riserva).
Mercoled 29 aprile alle ore 20,30 al Ristorante “Bocon Divino” di Bagnacavallo (via Macallo, 38), in collaborazione con “Lions Club” di Lugo-Bagnacavallo-Russi, si svolger una serata di presentazione di questo rinomato vino autoctono, attraverso una cena con degustazione “alla cieca” di alcuni Bursn delle annate dal 2007 al 2011. Il men che accompagner la cena rispecchier la tradizione del territorio, con l’aggiunta di alcune ricette elaborate utilizzando proprio il Bursn. Nel corso della serata, il pubblico voter anche il miglior vino che poi nel mese di maggio si contender il titolo di miglior Bursn del 2015, affrontando gli altri vincenti delle altre degustazioni “alla cieca”.
Il Bursn, ottenute da Uva Longanesi, un vino di carattere. Si presenta di un colore impenetrabile, si va dal rubino al granato intenso. La sua struttura consistente evidente dopo poche rotazioni nel bicchiere, che deve essere di cristallo, dalla forma ampia e panciuta per coglierne al massimo il bouquet di profumi che vuole offrirci: ciliegie, more, frutta di bosco con spezie tostate e note di tabacco e vaniglia. Un vino di grande intensit e finezza. Il sorso energico e carnoso, con un buon equilibrio tra il tannico e l’alcool e, nel finale persistente, resta a lungo in bocca il suo frutto dolce e concentrato, piacevolmente delicato. Per le sue caratteristiche, il Bursn Etichetta Nera pu sopportare l’invecchiamento, migliorando nel tempo.
www.consorzioilbagnacavallo.it.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Original article:

Vini, a che punto siamo con il Bursôn? Se ne parla a Bagnacavallo

26mar/15
Thumbnail

Il Vermentino dei Colli di Luni | Garantito IGP

di Lorenzo Colombo L’annata 2014 La denominazione “Colli di Luni” si trova a cavallo fra le regione Liguria e Toscana e si estende sul territorio di quattordici comuni in provincia di La Spezia e tre in quella di Massa-Carrara. Le tipologie di vino consentite dal disciplinare di produzione sono quattro, due legate al colore, ovvero […]

L’articolo Il Vermentino dei Colli di Luni | Garantito IGP sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

Source: 

Il Vermentino dei Colli di Luni | Garantito IGP