Tag Archives: castiglione

11out/17
Thumbnail

Il Gamay e un’identità possibile per i vini del Trasimeno

È inevitabile che a parlare dell’Umbria il discorso tenda a concentrarsi da una parte su quelle che sono le sue produzioni storiche e dall’altra su quelle che negli ultimi anni sono riuscite a ritagliarsi una certa identità. È così dappertutto. … continua

Read original article - 

Il Gamay e un’identità possibile per i vini del Trasimeno

28ago/17
Thumbnail

Doganieri-Miyazaki, una storia d’amore in 42 filari misti

Che ci faccio dentro un’automobile sotto lo scoppio del sole delle prime ore pomeridiane nel giorno più caldo da quando esistono le rilevazioni meteo? Qualcuno a pranzo mi ha parlato di questo tizio che fa pochissime bottiglie, che le invecchia … continua

Source:  

Doganieri-Miyazaki, una storia d’amore in 42 filari misti

07jun/17

Ladri in azione nelle Langhe: questa volta è toccato ai Fratelli Serio & Battista Borgogno

Sabato 12 dicembre 2015 i ladri si intrufolarono all’interno dell’azienda vitivinicola Sobrero Francesco a Castiglione Falletto “attraverso una finestra posta a un’altezza di quattro metri” e portarono via circa 1900 bottiglie, di cui 1400 di Barolo 2011 e 500 di … continua

Read article here:

Ladri in azione nelle Langhe: questa volta è toccato ai Fratelli Serio & Battista Borgogno

25mai/17
Thumbnail

Intrecci, la grande scommessa formativa della famiglia Cotarella

Di Marina Betto Nasce dalla collaborazione delle tre cugine Cotarella Dominga, Marta ed Enrica il campus di alta formazione di sala. Tre donne giovani e molto dinamiche, rappresentanti la terza generazione di una importante famiglia del vino che essendo spesso in giro per il mondo e mangiando quasi sempre fuori hanno notato come la figura […]

L’articolo Intrecci, la grande scommessa formativa della famiglia Cotarella sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

See original:

Intrecci, la grande scommessa formativa della famiglia Cotarella

13mar/17
Thumbnail

Altri 25 risotti italiani da non perdere del Galetti muovono Raspelli al riso

di Marco Galetti Il titolo del post potrebbe avere significato ambivalente, in fondo nei titoli come nelle nuvole, ognuno ci legge quello che vuole, comunque dopo i primi venticinque risotti, presuntuosamente, l’ho chiamato: risponde la segreteria telefonica di Edoardo Raspelli, non lasciate alcun messaggio, i mondiali per mangiatori di risotto sono una cosa seria, ci […]

L’articolo Altri 25 risotti italiani da non perdere del Galetti muovono Raspelli al riso sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

View original article - 

Altri 25 risotti italiani da non perdere del Galetti muovono Raspelli al riso

07mar/17
Thumbnail

I nuovi otto cru di Barolo firmati da Sordo

di Erika Mantovan Il primo marzo 2017 è un giorno di luna nuova e della presentazione, en primeur, dei Fantastici 8 Crus di Barolo, annata 2013, prodotti dall’Azienda Giorgio Sordo. All’inizio del ‘900, al tempo di nonno Giuseppe, l’azienda era concepita come cascina, una di quelle classiche di Langa, di poco più di un ettaro […]

L’articolo I nuovi otto cru di Barolo firmati da Sordo sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

Read the article:  

I nuovi otto cru di Barolo firmati da Sordo

03fev/17
Thumbnail

Luigi Parà Vs Luigi Oddero. La storia di una torre, la Specola.

di Erika Mantovan Langhe, La Morra, qui è regno del Barolo, oggi. Un tempo non era certo cosi. Dopo Giulio Cesare e il suo passare all’Annunziata qui fece pausa anche un papa, Pio VII per ristorarsi prima dell’incoronazione di Napoleone Bonaparte. E in seguito il suo bel castello venne infeudato a Sordello da Goito, il […]

L’articolo Luigi Parà Vs Luigi Oddero. La storia di una torre, la Specola. sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

Source: 

Luigi Parà Vs Luigi Oddero. La storia di una torre, la Specola.

12jul/16

Vietti, storico produttore di Barolo a Castiglione Falletto, ha venduto a un miliardario americano

Tempo di novità in Langa e l’ultimissima è una specie di fulmine a ciel sereno: la storica e quotata azienda Vietti di Castiglione Falletto ha venduto a Kyle Krause, presidente e CEO di Krause Holdings, Inc. nonché di famiglia materna … continua

Original link: 

Vietti, storico produttore di Barolo a Castiglione Falletto, ha venduto a un miliardario americano

12mai/16
Thumbnail

Nebbiolo Prima: il Barolo 2012 di La Morra, Castiglione Falletto e Monforte d’Alba

di Maurizio Valeriani e Antonio Di Spirito Nella terza giornata di Nebbiolo Prima abbiamo assaggiato 117 vini , rigorosamente alla cieca, dell’annata 2012, così distribuiti: 57 barolo provenienti da La Morra, 20 barolo provenienti da Castiglione Falletto e 41 barolo provenienti da Monforte d’Alba. Tra i tre comuni Monforte d’Alba è stata una piccola delusione […]

L’articolo Nebbiolo Prima: il Barolo 2012 di La Morra, Castiglione Falletto e Monforte d’Alba sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wineblog.

Original source: 

Nebbiolo Prima: il Barolo 2012 di La Morra, Castiglione Falletto e Monforte d’Alba

11mai/16

Mare&Mosto 2016 tra assaggi insoliti e dibattiti: serve davvero una Doc Liguria?

Un segno di salute per una rassegna del nostro settore è la capacità di attrarre nuovi e inediti produttori. È il caso di Mare&Mosto, che centra bene l’obbiettivo anche per l’edizione 2016. Questa fiera local, micro e a misura d’uomo … continua

Link to original: 

Mare&Mosto 2016 tra assaggi insoliti e dibattiti: serve davvero una Doc Liguria?