All posts by Locaweb

16out/17
Thumbnail

Modena Champagne Experience 2017, com’è andata e cosa abbiamo bevuto

Tantissime cuvée, una varietà mai vista prima. E un mondo in continuo fermento quello dello Champagne in Italia. Una moda di ritorno, che si fa ogni anno più consapevole e pervasiva, tanto che nel business si butta chiunque con partnership … continua

Originally from:

Modena Champagne Experience 2017, com’è andata e cosa abbiamo bevuto

15out/17
Thumbnail

La pizza sospesa a Napoli: forno caldo, cuore caldo.

Tra le foglie di basilico e la montanara si nasconde una polpetta di Marco Galetti Questa splendida Margherita, a ben guardare, è un omaggio floreale, petali profumati ed inebrianti, il gesto del pizzaiolo napoletano vale più di un’orchidea che arriva inaspettata a mezzo Interflora che consegna emozioni dal 1908 Tra le foglie di basilico e […]

L’articolo La pizza sospesa a Napoli: forno caldo, cuore caldo. sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Excerpt from - 

La pizza sospesa a Napoli: forno caldo, cuore caldo.

15out/17
Thumbnail

Parte da Napoli una nuova iniziativa solidale pro Africa #WaterforAfricaChallenge

L’iniziativa che avvieremo questa settimana a sostegno della nostra campagna di sensibilizzazione #WaterforAfricaChallenge che da anni si prodiga per sensibilizzare quante più persone riguardo la scarsità d’acqua potabile in Africa e si propone di raccogliere gocce d’acqua come contributo per la realizzazione di nuovi pozzi all’accesso all’acqua potabile. Questa nuova iniziativa ricalca quella messa in […]

L’articolo Parte da Napoli una nuova iniziativa solidale pro Africa #WaterforAfricaChallenge sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

More here: 

Parte da Napoli una nuova iniziativa solidale pro Africa #WaterforAfricaChallenge

15out/17
Thumbnail

La Giribaldina di Calamandrana (At) e la calata dei Vichinghi

di Enrico Malgi Nel Piemonte enologico non sono solo le Langhe ad esercitare un fascino attrattivo, ma è anche il Monferrato (a cavallo tra le province di Asti e di Alessandria) a richiamare frotte di enogastroturisti da tutto il mondo, tra cui negli ultimi tempi si sono distinti in modo particolare i norvegesi che si […]

L’articolo La Giribaldina di Calamandrana (At) e la calata dei Vichinghi sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Excerpt from:

La Giribaldina di Calamandrana (At) e la calata dei Vichinghi

14out/17
Thumbnail

Cerasuolo di Vittoria Classico delle Fontane 2011 Cos, rosso antico e moderno tra i migliori di sempre

Un vino moderno pensato all’antico. No, non vogliamo fare retorica. Il fatto è che questo rosso, scippato dalla carta del nuovo ristorante Flora a via Veneto è davvero moderno. Perché? Inanzitutto dal colore, rosso rubino vivace, fresco, giovanile, bicchiere non cupo, lascia attraversare la luce come piace a noi. Moderno perché ben fruttato e speziato […]

L’articolo Cerasuolo di Vittoria Classico delle Fontane 2011 Cos, rosso antico e moderno tra i migliori di sempre sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

More: 

Cerasuolo di Vittoria Classico delle Fontane 2011 Cos, rosso antico e moderno tra i migliori di sempre

13out/17
Thumbnail

Garantito IGP – Da Vittorio dal 1925, a Chiavari: l’osteria, quella vera!

di Carlo Macchi Si parla tanto di osteria ma oramai il significato stesso della parola è cambiato: si chiamano osteria i locali iperfighi, con piatti e servizio curatissimi, mentre le vere osterie non dico si vergognano a chiamarsi col loro nome ma poco ci manca. Per fortuna Da Vittorio a Chiavari, aperto nel 1925, continua […]

L’articolo Garantito IGP – Da Vittorio dal 1925, a Chiavari: l’osteria, quella vera! sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Jump to original - 

Garantito IGP – Da Vittorio dal 1925, a Chiavari: l’osteria, quella vera!

12out/17
Thumbnail

Vino e critica internazionale dopo Parker 10| Alessandra Piubello (Italia)

di Chiara Giorleo Come sta evolvendo la comunicazione in Italia e all’estero? Come l’offerta formativa, oggi molto più ampia, può influire e sta influendo sul trend della comunicazione del vino, sempre più sofisticata e ancor più necessaria. Oggi lo chiediamo ad Alessandra Piubello Ad Alessandra non piace parlare di sé e ironizza: “In un mondo […]

L’articolo Vino e critica internazionale dopo Parker 10| Alessandra Piubello (Italia) sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Link: 

Vino e critica internazionale dopo Parker 10| Alessandra Piubello (Italia)

11out/17
Thumbnail

Alt, alt, alt, c’è un problema: come si diventa pizzaiolo?

di Luciano Pignataro Come si diventa pizzaiolo? Ve lo siete mai chiesto? Sapete che nei programmi della Pubblica Istruzione questo mestiere non esiste, non è neanche riconosciuto? Un paradosso mentre l’arte del pizzaiolo è oggetto di valutazione all’Unesco. La questione non è secondaria per un motivo concreto: la formazione in questo campo sta diventando un […]

L’articolo Alt, alt, alt, c’è un problema: come si diventa pizzaiolo? sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

Read more:  

Alt, alt, alt, c’è un problema: come si diventa pizzaiolo?

11out/17
Thumbnail

Gnocchetti cacio e pepe con fiori di zucca: la ricetta di Novecento a Testaccio

di Floriana Barone Recita un antico detto romano: “Giovedì gnocchi, venerdì pesce, sabato trippa”, ma sulle tavole della Capitale questo primo si mangia tutta la settimana e in tutte le stagioni dell’anno. E se poi viene abbinato a un condimento gustoso e di grande personalità, si può fare anche uno strappo alle tradizioni: al Cacio […]

L’articolo Gnocchetti cacio e pepe con fiori di zucca: la ricetta di Novecento a Testaccio sembra essere il primo su Luciano Pignataro Wine&Food Blog.

See original article here: 

Gnocchetti cacio e pepe con fiori di zucca: la ricetta di Novecento a Testaccio

11out/17
Thumbnail

Il Gamay e un’identità possibile per i vini del Trasimeno

È inevitabile che a parlare dell’Umbria il discorso tenda a concentrarsi da una parte su quelle che sono le sue produzioni storiche e dall’altra su quelle che negli ultimi anni sono riuscite a ritagliarsi una certa identità. È così dappertutto. … continua

Read original article - 

Il Gamay e un’identità possibile per i vini del Trasimeno